VIN SANTO DEL CHIANTI D.O.C.

VIN SANTO DEL CHIANTI D.O.C.

Scheda prodotto

Le migliori uve bianche vengono raccolte e messe a passire in locali aerati secondo l'antica tradizione toscana e solo a metà Gennaio vengono spremuti i grappoli arricchiti nei loro zuccheri. Il mosto ottenuto viene posto a fermentare nei caratteristici caratelli di legno, sigillati all'aria, e lì tenuto per almeno 5 anni. Il Vin Santo che si ottiene é un prodotto dal gusto particolare e prezioso, da meditazione e da dessert. Si può abbinare a formaggi stagionati ma anche a dolci secchi, come biscotti alle mandorle, o a crostate e mantovane. Come dessert si serve a temperatura ambiente (18-20°C), ma se servito fresco a (13-14°C) è anche un ottimo aperitivo.

  • Vitigni

    Malvasia (50-60%), Trebbiano (40-50%)
  • Raccolta uve

    Manuale in Ottobre
  • Vinificazione

    Spremitura a Gennaio delle uve passite per 3 mesi in locali aerati su graticci di canna; fermentazione in caratelli di legno di 10-15hl
  • Maturazione

    In caratelli di rovere per almeno 3 anni
  • Grado alcolico

    16% vol
  • Colore

    Giallo paglierino con riflessi ambrati
  • Profumo

    Molto intenso e penetrante, con sentori di frutta secca e castagno
  • Gusto

    Robusto, pieno ed armonico, con retrogusto amabile. La componente dolce varia con l'annata
  • Formati

    bottiglia (ml):
    500